Borso d’Este

Borso d’Este (1413 – 20 agosto 1471) è stato un figlio illegittimo di Niccolò III d’Este e della sua favorita Stella de’ Tolomei, nota anche con il nome di Stella dell’Assassino, ultimo marchese di Ferrara, e primo duca di Ferrara, Modena e Reggio. Nel 1453 venne nominato conte di Rovigo dall’imperatore Federico III d’Asburgo. Successe al fratello Leonello d’Este il 1º ottobre 1450 nei domini paterni.