Giulia Farnese

Giulia Farnese (Capodimonte, 1475 – Roma, 23 marzo 1524) fu amante di papa Alessandro VI. La sua avvenenza, che le valse fra i contemporanei l’appellativo di Giulia la Bella, aprì a lei e alla sua famiglia la via del potere e della ricchezza, dando inizio alle fortune di casa Farnese.