Mastino II Della Scala

Mastino II della Scala (Verona, 1308 – Verona, 3 giugno 1351) è stato un condottiero italiano. Mastino II era un membro della dinastia scaligera, una casa di Verona, fu perciò signore di Verona. Era il figlio di Alboino della Scala e di Beatrice da Correggio. Alla morte di Cangrande I della Scala, lui e suo fratello Alberto II governarono Verona, anche se in realtà il potere era quasi totalmente nelle sue mani. Nella prima parte del suo regno, abbandonando la politica di pace del padre, riuscì a conquistare Brescia (1332), Parma (1335) e Lucca (1335).