Masolino da Panicale

Masolino da Panicale

Tommaso di Cristoforo Fini, noto come Masolino da Panicale (Panicale, 1383 – Firenze, 1440 circa), è stato un pittore italiano. Secondo un’ipotesi avvalorata da alcuni storici e ricercatori umbri (G. B. Vermiglioli, Brami, A. Mariotti, C. Corsetti, G. Grifoni, C. Caprini, L. Lepri), Masolino sarebbe nato a Panicale, in Umbria, nel 1383, luogo che a quel tempo era sotto la giurisdizione della Tuscia (Toscana, Umbria occidentale e Lazio settentrionale), quindi, geograficamente e politicamente legato al territorio della Val di Chiana e alla Diocesi di Chiusi, fino al 1601. Per molti anni è stato considerato il maestro di Masaccio, del quale era effettivamente più anziano, mentre oggi la critica è sostanzialmente orientata a credere che il loro rapporto fosse basato su una semplice collaborazione professionale.

Opere Principali